Nuova costruzione
Flashnews: 26 maggio 2019
È morto Vittorio Zucconi

Giornalista e scrittore, aveva 74 anni


Massafra: turismo lento nella terra delle gravine, oggi convegno

Associazione Salento slow travel

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori:

Si terrà il 21 novembre 2018, alle ore 8.30, presso “La Gravina” Olivieri Ricevimenti, il convegno “Turismo lento nella terra delle Gravine” organizzato dall’Associazione Salento Slow Travel nell’ambito del progetto Gravina In Action, co-finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale con il Bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” 2012.

Il progetto Gravina In Action ha come obiettivo generale quello di valorizzare la Gravina Madonna della Scala di Massafra (Taranto).

 

In questa prospettiva, il convegno vuole essere un momento di confronto e di riflessione più ampio sulle opportunità offerte dal turismo lento e dalla Terra delle Gravine, un territorio che oggi rappresenta un patrimonio paesaggistico e naturalistico di grande valore, racchiuso all’interno di un Parco Naturale Regionale.

 

I temi trattati nell’ambito della giornata hanno lo scopo di stimolare gli operatori del settore, le istituzioni e gli abitanti, alla creazione di un nuovo modello di sviluppo economico e sociale più attento all’impatto socio-ambientale e alle dinamiche culturali, al fine di generare nuova imprenditorialità, legata alla fruizione eco-sostenibile delle Gravine e del loro patrimonio.

Oltre ai rappresentanti delle Istituzioni massafresi e allo staff di Gravina In Action, interverranno Beatrice Lucarella (Presidente sezione Industrie Alimentari, Cultura e Turismo Confindustria Taranto), Valerio Palasciano (parco naturale regionale Dune costiere), Maria Pia Pagliarusco (Direttrice parco Naturale Regionale Delta del Po), Paolo Lupino (Direttore parco naturale regionale dei castelli romani), Pierfelice Rosato (Docente di Economia e gestione delle imprese turistiche Università del Salento), Valentina Erminia Albanese (Ricercatrice e Docente Università di Bologna), Angelofabio Attolico (Responsabile Sviluppo tecnico Via Francigena del Sud Associazione Europea Vie Francigene – Regione Puglia), Pierpaolo Ceciliani (Esperto di Management del Turismo – servizio II “Politiche del Turismo” – Direzione Generale Turismo MIBAC), Mauro Conficoni (Consigliere delegato GAL DELTA 2000) e Paolo Piacentini (Presidente Nazionale Federtrek).

La partecipazione al convegno è gratuita. Per le iscrizioni occorre registrarsi su Eventbrite. In allegato il programma completo e dettagliato.

 

 

SALENTO SLOW TRAVEL

SALENTO SLOW TRAVEL è un’associazione di promozione sociale nata nel Marzo 2011, grazie al Concorso Regionale “Principi Attivi 2010 – Giovani idee per una Puglia Migliore”.

Finalità principale dell’Associazione è promuovere e diffondere il concetto, la cultura e la pratica del turismo lento e responsabile basato su una fruizione lenta e consapevole dei luoghi, nel pieno rispetto della natura, dell’ambiente e  dell’identità locale.

Le attività dell’associazione consistono in: progettazione europea nel settore della cultura, dell’ambiente e del turismo; organizzazione di eventi e itinerari turistici eco sostenibili; studio, formazione e ricerca nel settore dei beni culturali, del turismo e dell’ambiente.

 

IL PROGETTO GRAVINA IN ACTION

Gravina in Action è un progetto co-finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale con il Bando “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici” 2012, ed è finalizzato a sperimentare una strategia di promozione turistica eco sostenibile per la valorizzazione della Gravina della Madonna della Scala di Massafra, un luogo di straordinaria importanza naturalistica e culturale.


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Associazione Salento slow travel

">