CONFASI
Flashnews: 20 febbraio 2019
Le ruspe a Borgo Mezzanone, esercito e forze dell’ordine: giù la baraccopoli

Nota come "pista", luogo di malaffare e condizioni-limite di vita: sgombero dei circa duemila migranti


Ascoli Piceno: “Facè Arts”, una scultura del tarantino Giovanni Carpignano nella mostra a cura della pugliese Mary Sperti

Amore nessun limite, allestita fino al 23 febbraio

Evento internazionale di arte contemporanea ad Ascoli Piceno. Curato dalla pugliese (di Conversano) Mary Sperti.

“Facè Arts” è in corso a palazzo Malatesta fino al 23 febbraio, dopo l’inaugurazione risalente al 9.

Tra le opere in mostra, “Sopravvivi” dello scultore tarantino Giovanni Carpignano che è ospite dell’esposizione. Presenti opere di 37 artisti provenienti da vari Paesi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amore nessun limite, allestita fino al 23 febbraio

">