Summer Festival
Flashnews: 18 giugno 2019
Montalbano di Fasano: quindicenne in coma per una caduta da cavallo

Ricoverato al "Perrino" di Brindisi


Taranto: l’auto con i vetri rotti da ignoti, lo sfogo della donna. “Bestie”

Rubata la maglia del Foggia a un bambino di dieci anni

Dalla rete: la signora Marianna di Foggia denuncia un episodio disgustoso. Qualcuni ha rubato la maglia lasciata a stendere. La maglia rossonera del Foggia. Era del figlio della signora, un bambino di dieci anni. Ma, di preciso, che gusto c’è a provocare il male degli altri? Nonnla si chiami più microcriminalità. Questa è malvivenza esattamente come gli altri tipi di criminalità. Le forze dell’ordine facciano luce su questa vicenda squallida. Scrive la signora Deborah:

Il buongiorno del mattino, in questa città di pezzenti, incivili e inutili bestie. Oltre a dover combattere con la mancanza di lavoro, dove in alcuni casi te lo offrono ma non ti pagano lo stipendio, bisogna pure avere a che fare con questa gentaglia . E quindi oltre a tutte le problematiche ambientali che ci affliggono, dobbiamo pure convivere con questa mandria di bestie, che non sanno cosa significhi fare sacrifici per riuscire ad arrivare a fine mese e mantenere un’auto dal misero valore perché, forse anche per fortuna, non possiamo permetterci un’auto che costa di più. Questo “catorcio” oggi doveva permettere lo spostamento per un colloquio di lavoro, ma siccome purtroppo la stragrande maggioranza dei cittadini di questa povera città è formata da BESTIE, oltre a dover “piangere miseria” dobbiamo pure andare a riparare dei danni da cui non ci risarcirà nessuno. P.S. Spero che nel rompere il vetro vi siate anche amputati l’arto.


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubata la maglia del Foggia a un bambino di dieci anni

">