Taras
Flashnews: 10 dicembre 2018
Dichiarazione universale dei diritti umani, settanta anni fa

Venne firmata a Parigi il 10 dicembre 1948. Amnesty: Italia, gestione repressiva dei migranti


Brindisi: lui 65 anni, lei 28. Soggiornano e vanno via senza pagare. Denunciati

Mesagne: commerciante ambulante di droga. La merce nascosta negli slip

Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri:

I Carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, PAPALEO Lorenzo, classe 1999 di Lecce. Il giovane, fermato nel corso di predisposta attività volta ad infrenare lo spaccio di stupefacente a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 100 grammi di marijuana suddivisa in dosi, occultata negli slip. Lo stesso oltre allo stupefacente custodiva anche un bilancino elettronico di precisione, celato nella tasca dei pantaloni, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 19enne è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

—–

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà, per insolvenza fraudolenta, M.S. 65enne e B.G. 28enne originari di Brindisi e residenti in Emilia Romagna. La singolare coppia, con un divario di età di 37 anni, ha soggiornato in una struttura ricettiva del centro della città per qualche giorno, consumando nella stessa anche i pasti. Al momento di pagare si è dileguata. Risulta che la “strana” coppia non è nuova a episodi del genere. Infatti è emerso che ha soggiornato in varie località turistiche del territorio nazionale e pranzato e cenato in ristoranti senza pagare. Riguardo alla tecnica utilizzata, ormai collaudata, la coppia, che veste con ricercatezza, si presenta in maniera distinta, solitamente senza bagagli e al momento di pagare il conto o si allontana in maniera furtiva, ovvero rappresenta di non avere al momento denaro contante promettendo di ripassare dopo qualche ora per saldare dopo aver prelevato il contante in banca, fatto che non avviene mai.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mesagne: commerciante ambulante di droga. La merce nascosta negli slip

">