Taras
Flashnews: 10 dicembre 2018
Dichiarazione universale dei diritti umani, settanta anni fa

Venne firmata a Parigi il 10 dicembre 1948. Amnesty: Italia, gestione repressiva dei migranti


Manduria: raccolti funghi scambiati per porcini, li mangiano. Un bimbo di 17 mesi fra i sei ricoverati

In quattro sono finiti all'ospedale di Gallipoli, gli altri al "Vito Fazzi" di Lecce

I funghi sono stati raccolti in un querceto, territorio di Manduria. Poi, in famiglia, li hanno mangiati. E in sei sono finiti all’ospedale: quattro a Gallipoli, gli altri al “Vito Fazzi” di Lecce e fra essi, un bambino di 17 mesi. Boletus pulchrotinctus, meglio conosciuto come munitula turragna piuttosto diffuso in Salento, il fungo “incriminato”. Se non sottoposto a cottura prolungata, mantiene la sua tossicità. Quei funghi erano stati raccolti perché scambiati per porcini. Le condizioni dei ricoverati non sono complessivamente considerate gravi e sarebbero state ben più preoccupanti se fossero stati raccolti funghi della specie, simile a vedersi, Boletus satanas. Vicenda descritta da leccesette.it.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In quattro sono finiti all'ospedale di Gallipoli, gli altri al "Vito Fazzi" di Lecce

">