Velga

Electronics Time

Tag: forestale

Martina Franca: “discarica abusiva”, sequestro

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Alberobello hanno effettuato il sequestro preventivo di un’area di circa 55 mq, ubicata in località “Confine” del comune di Martina Franca, adibita ad abbandono/deposito di materiali di risulta edile, per un tempo non determinato, senza alcuna precauzione per la tutela dell’ambiente ed in totale assenza di propedeutica autorizzazione. Per la violazione ex art. 192 co. 1 del D. Lgs. n° 152/2006 (divieto di abbandono rifiuti),… Leggi tutto »

Massafra: sull’arenile del litorale una Caretta caretta morta, accertamenti dei veterinari Asl

Rinvenimento ad opera di una pattuglia dei carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Una pattuglia a cavallo di carabinieri forestali, impegnata in attività di perlustrazione della costa limitrofa alla Riserva Naturale Statale “Stornara”, ha rinvenuto sull’arenile del litorale del Comune di Massafra (Ta) in località “La Macchia” un esemplare adulto di tartaruga Caretta caretta. Sono in corso gli accertamenti a cura dei veterinari della ASL, volti ad accertare le cause del decesso.… Leggi tutto »

Audi

Triggiano: rifiuti smaltiti e bruciati illecitamente, quattro denunciati

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dalla procura della Repubblica di Bari: Nella mattinata odierna, sono state eseguite dai militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Bari – Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale, con l’ausilio delle Compagnie di Modugno e di Triggiano, delle misure cautelari reali, emesse dall’Ufficio Gip di Bari su richiesta della Procura, nei confronti di 4 soggetti, di cui 2 residenti a Bari e 2 residenti a Triggiano (BA), nonché a carico di una ditta di… Leggi tutto »




Marina di Ginosa, ritrovato dai carabinieri forestali un 43enne disperso

Pineta Regina

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I Carabinieri Forestali della Stazione di Marina di Ginosa sono intervenuti nella giornata di sabato 06 luglio intorno alle ore 8:30 per ricercare una persona che si era smarrita durante un’escursione in solitaria all’interno della “Pineta Regina”, una vasta area boscata sita in località Marina di Ginosa. L’uomo, un 43enne di Ginosa in vacanza nella frazione costiera, aveva abbandonato il sentiero tracciato per addentrarsi nel bosco, perdendo in tal modo il senso… Leggi tutto »

Taras

Rutigliano: due metri e mezzo cubi di teli di plastica bruciati, denunciato proprietario di fondo agricolo

Abbandono di rifiuti

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acquaviva delle Fonti hanno accertato un abbandono di rifiuti derivanti da attività agricola con successiva combustione dei materiali, nel comune di Rutigliano, in località Torre Castiello. In particolare, trattasi di teli in plastica per la coltivazione dell’uva da tavola, stimati per un quantitativo di circa 2,5 mc e inseriti all’interno di un immobile. Per le violazioni ex art 256 co. 1 – 2 (attività di… Leggi tutto »

Gioia del Colle: sequestro di aree per 24mila metri quadrati

Carabinieri forestali. Accusa: dissodamento illecito

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Gioia del Colle hanno effettuato il sequestro preventivo di due aree dell’estensione complessiva di 24.000 mq, in località Montursi, nell’agro di Gioia del Colle, per lavori illeciti di dissodamento. In particolare, trattasi di movimento terra, frantumazione meccanica della roccia calcarea ed eliminazione della vegetazione ivi radicata, seguita dalla trasformazione del paesaggio mediante colture cerealicole e arature. Dalle indagini condotte, si è accertata l’assenza delle prescritte… Leggi tutto »

Altamura: secondo i carabinieri forestali il fabbricato è abusivo, sequestro preventivo

Località Casalia

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Altamura hanno effettuato il sequestro preventivo di un fabbricato edile abusivo, sito nell’agro del Comune di Altamura, in località “Casalia”. L’immobile è costituito da un corpo di fabbrica in tufi e cemento di metri 09,00 x 4,50, da una pensilina in legno e da pannelli coibentati sorretti da quattro pilastri; la struttura è ancorata ad una platea in cemento, delle dimensioni di metri 09×09. Per… Leggi tutto »

Altamura: scarafaggi nella farina, sequestrato mulino

Carabinieri forestali, sigilli a sedici tonnellate di agroalimentari

Un mulino artigianale è stato sequestrato ad Altamura dai carabinieri forestali. Rinvenuti scarafaggi, con sedici tonnellate di farine, pasta, cereali, che sono stati bloccati dai militari.… Leggi tutto »

Ginosa: Aseco, sequestro

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: A conclusione di una lunga e complessa attività di indagine condotta dai Carabinieri forestali delle Stazioni di Laterza (TA) e di Marina di Ginosa (TA), sono stati posti i sigilli ad un impianto di compostaggio sito in Ginosa (TA), leader nel settore del recupero di materiali organici provenienti dalla frazione organica della raccolta differenziata (FORSU) e materiali bio compostabili. Nell’ambito dell’attività è stato accertato che la società aveva posto in essere diversi… Leggi tutto »

Putignano: strada interpoderale sopraelevata. Abusiva, secondo la contestazione

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Noci hanno accertato l’esecuzione di lavori abusivi nel territorio di Putignano. In particolare, presso la strada comunale Pozzo Serralta, era stata realizzata una strada interpoderale sopraelevata in assenza di titolo abilitativo; i lavori di manutenzione erano stati effettuati in difformità rispetto alla Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata. I militari hanno accertato, inoltre, che siffatti lavori erano stati effettuati in difformità alle comunicazioni di rito, configurandosi… Leggi tutto »

Pulsano: sbancamento di macchia mediterranea, sequestro e denuncia

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Taranto, congiuntamente alla Stazione Carabinieri di Pulsano, sono intervenuti per bloccare dei lavori di movimentazione, livellamento e dissodamento del terreno effettuati con l’ausilio di mezzi meccanici lungo la litoranea Salentina del comune di Pulsano. A seguito di tali lavori è stata eliminata la vegetazione caratteristica della macchia mediterranea presente su di un’area di circa 800 metri quadri ricadente in zona vincolata sia paesaggisticamente che idrogeologicamente. I… Leggi tutto »

Gioia del Colle: “discarica abusiva”, sequestro

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Gioia del Colle hanno effettuato il sequestro preventivo di un’area del comune di Gioia del Colle, sita presso la strada vicinale Annasanta, per attività di discarica abusiva. In particolare, si trattava di gestione non autorizzata, ma eseguita in maniera sistematica, di rifiuti speciali non pericolosi e rifiuti urbani derivanti dall’attività di un fioraio, miscelati tra loro per circa 250 mc e illecitamente abbandonati su una… Leggi tutto »

Barletta: sequestro di 24 tartarughe

Specie protetta

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari in servizio presso il Nucleo Carabinieri Cites di Bari, nel corso di un’attività di controllo per la tutela di specie animali e vegetali a rischio estinzione, hanno sequestrato a Barletta ventiquattro tartarughe protette (Testudo hermanni). Gli esemplari, appartenenti ad una specie tutelata dalla normativa internazionale CITES, sono stati rinvenuti nell’abitazione di un noto imprenditore locale di Barletta. Alla richiesta, da parte dei militari, di un documento che comprovasse la legale… Leggi tutto »

Santeramo in Colle: sequestro di terreno e immobile

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge hanno effettuato il sequestro preventivo di terreni ed immobili siti nell’agro di Santeramo in Colle, precisamente in località “Mass. Iacoviello”, per una superficie complessiva pari ad ha 00.90.00 circa. L’area è stata interessata da lavori di trasformazione, in assenza di qualsivoglia titolo autorizzativo. Nello specifico, si tratta di attività – eseguite con l’ausilio di mezzi meccanici – di riporto e spianamento di… Leggi tutto »

Ceglie Messapica: sequestrata una tartaruga

L'animale era in un negozio il cui titolare era sprovvisto della documentazione prevista dalla legge

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari in servizio presso il Nucleo Carabinieri Cites di Bari, nell’ambito dei controlli programmati presso le attività commerciali, hanno effettuato il sequestro di un esemplare di tartaruga Testudo hermanni presso un negozio sito a Ceglie Messapica, nel brindisino, per violazione dell’art. 1 della L. 150/1992. Il titolare dell’attività, difatti, non era in possesso della prevista documentazione per l’esemplare in questione. I militari hanno provveduto al successivo affidamento dell’esemplare al “Centro Recupero… Leggi tutto »

Acquaviva delle Fonti, tagli boschivi “non autorizzati”

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acquaviva delle Fonti, a conclusione di attività di indagine, hanno riscontrato, in località Primocielo del Comune di Acquaviva, l’esecuzione di interventi di taglio boschivo non autorizzati ed eseguiti non correttamente, con danneggiamento, deturpamento e deterioramento significativo di un’area boschiva paesaggisticamente tutelata. L’area interessata dal taglio boschivo si estende per una superficie di circa 3 ettari. Per i reati ex artt. 734 c.p.(distruzione o deturpamento di… Leggi tutto »

Cassano delle Murge, abbattimento illecito di quercine

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge hanno deferito due soggetti all’Autorità Giudiziaria per presentazione di false denunce (ex art. 367 c.p.) afferenti l’avvenuto abbattimento di piante quercine nell’ambito di loro proprietà, site in località Difesa, nell’agro di Cassano delle Murge; sono stati contestati parimenti i reati ex artt. 624 e 625 c.p. (furto di piante in proprietà altrui con l’aggravante del destro impiego di mezzi fraudolenti). I capi… Leggi tutto »

Altamura e Corato, rinvenute carcasse di lupi. Travolti da veicoli

Dai carabinieri forestall

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestall: Significativa l’attenzione del Gruppo Carabinieri Forestale di Bari nei confronti della tutela della fauna. Si segnalano, pertanto, due interventi ad opera delle Stazioni Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge e di Corato. Nello specifico, i Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cassano delle Murge, a seguito di segnalazione, hanno rinvenuto, nell’agro di Sannicandro di Bari, in contrada Casatromba, una carcassa di lupo (Canis lupus). Sono intervenuti in loco anche il personale dell’Ente… Leggi tutto »

Martina Franca: abusivismo in valle d’Itria e lavoro nero, sequestri con denunce e sanzioni

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Durante un’attività straordinaria di controllo paesaggistico-ambientale nelle aree di particolare pregio naturalistico di Martina Franca, caratterizzanti la splendida Valle d’Itria, i militari della locale Stazione Carabinieri Forestale, hanno sorpreso in località “Delfino” quattro lavoratori “in nero” che stavano eseguendo lavori edili in due cantieri. Da ulteriori accertamenti è risultato che le opere in costruzione non erano dotate di autorizzazioni, quindi si trattava di opere abusive. Immediatamente è scattato il sequestro per i… Leggi tutto »

Gioia del Colle: sequestrato impianto di energia da rifiuti cancerogeni

Noci: sequestro di fabbricati. Abusivi, secondo la contestazione

Nelle intenzioni l’energia prodotta sarebbe stata pulita, con emissioni non nocive. Il che, da rifiuti cancerogeni, sarebbe stato un gran bene. Purtroppo rischia di non andare così, stando al sequestro operato dai carabinieri del nucleo operativo ecologico (Noe) dei carabinieri e dai militari della capitaneria di porto di Bari. Le contestazioni: smaltimento illecito di rifiuti, anche pericolosi, tra i quali materiale cancerogeno e teratogeno, miscelazione non autorizzata di rifiuti mediante macinazione con acqua e diffusione in atmosfera, emissioni gassose potenzialmente… Leggi tutto »