Velga

Electronics Time

Tag: Castelnuovo della Daunia

Castelnuovo della Daunia: incidente. Morta una donna, otto feriti. Gravissima una bambina di cinque anni Strada statale 16, scontro fra una Mercedes e una Fiat Punto

incidente stradale
Nella Mercedes, i quattro componenti di una famiglia di Termoli. A bordo della Pubto, cinque romeni fra cui la donna morta nell’incidente e la bimba di cinque anni, che versa in gravi condizioni. Un’altra persona è grave, i feriti sono complessivamente otto, nello scontro sulla statale 16, all’altezza di Castelnuovo della Daunia.… Leggi tutto »




Terremoto nel foggiano: magnitudo 2,8. Scossa alle 13,34. Epicentro a Casalnuovo Monterotaro Non lontano da Castelvecchio di Puglia e Castelnuovo della Daunia

terremoto foggiano
Epicentro a tre chilometri da Casalnuovo Monterotaro, a quattro da Castelvecchio di Puglia e Castelnuovo della Daunia. Alle 13,34 la scossa di magnitudo 2,8 nel foggiano. Giornate di intensa attività sismica in varie zone del centrosud, come descritto in precedenti nostri articoli, considerato che stando alle scosse di magnitudo da 2 in su, si è registrata nella notte quella nel potentino e in mattinata quella a pochi chilometri da Matera, anche a pochi chilometri dal tarantino. Poi, il terremoto ha… Leggi tutto »




Non solo Biccari: il 2 ottobre, nel foggiano, sciopero dei sindaci in dieci Comuni contro i tagli del governo Municipi chiusi venerdì anche ad Alberona, Casalvecchio di Puglia, Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della Daunia, Celle di San Vito, Faeto, Motta Montecorvino, Panni e Roseto Valfortore

biccari comune chiuso per tagli
Alberona, Biccari, Casalvecchio di Puglia, Castelluccio Valmaggiore, Castelnuovo della Daunia, Celle di San Vito, Faeto, Motta Montecorvino, Panni e Roseto Valfortore. Il 2 ottobre, venerdì, rimarranno chiusi i municipi di questi dieci piccoli Comuni del foggiano. Dopo il sindaco di Biccari che aveva preannunciato lo sciopero, oggi è stata presentata l’iniziativa di protesta da parte dei dieci primi cittadini. Contro i tagli del governo che, in alcuni casi, sono veramente la riduzione alla fame: Biccari per esempio, quindicimila euro di… Leggi tutto »