Velga

Electronics Time


VIVA! Festival / Esplosiva apertura della terza edizione con Jon Hopkins Ieri la serata inaugurale della terza edizione del VIVA! Festival a Locorotondo. Stasera si continua con Gilles Peterson, Yves Tumor, Todd Terje, Nicola Conte, Priestess e altri

IMG 20190802 020009

di Angela Maria Centrone

Ieri sera ha inaugurato l’attesissimo VIVA! Festival che si concluderà il 4 agosto con il concerto all’alba a Savelletri (aperto solo a chi ha acquistato il full pass) e che vedrà sabato 3 agosto, come ospite di punta, oltre al live di Apparat, il dj set di Erykah Badu.

La bellezza del VIVA!, fin dal primo anno è proprio l’atmosfera coinvolgente che viene a crearsi ogni giorno, fra le persone, attraverso la musica e la condivisione di un’esperienza in dei luoghi meravigliosi: le masserie, la valle d’Itria, il mare.

Jon Hopkins, musicista e compositore inglese che tra le sue collaborazioni annovera Brian Eno e i Coldplay, ha aperto alla grande questa edizione 2019, sul palco – più ridimensionato rispetto al 2018 – di Masseria Grofoleo, con un live set esplosivo, con le sue tipiche alternanze tra melodia e impeto, il tutto accompagnato da dei visual pazzeschi sullo sfondo che trasportavano in un viaggio tra manga, colori e mondi paralleli fino alla riconnessione con sé stessi e il proprio DNA.

Da menzionare assolutamente il dj set eclettico in apertura a Hopkins della giapponese Moko Shibata aka Powder.

Ottime premesse per il VIVA! Festival – il main sponsor è sempre Audi a cui si aggiungono, fra gli altri, le Cantine San Marzano e Lavazza – e stasera si apre anche il secondo stage a Masseria Aprile. Non resta che augurarci stay foolish, stay VIVA!

 

 




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *