Velga

Electronics Time


I giudici leccesi dovranno rivedere il no al richiedente asilo: sentenza di Cassazione

Accolto il ricorso di un pakistano

I magistrati devono dare spiegazioni fondate e motivate, sull’assenza dei rischi nel Paese d’origine, per negare lo status di rifugiato ad un richiedente.

Così la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di un pakistano al quale i giudici di Lecce avevano negato la misura. Ora i giudici dovranno rivalutare la loro decisione. E dovranmo farlo non con formule ritenute, dalla Cassazione, stereotipate e superficiali. Dovranno, i magistrati, da ora, citare fonti specifiche, per dire che nel Paese di origine di un richiedente non ci sono pericoli, prr pioer negare l’asilo.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *