L'arca

Electronics Time


Salento, 37 arrestati nell’operazione antimafia e antidroga: anche un ex portiere del Lecce NOMI Operazione dei carabinieri, Compagnia di Maglie

IMG 20180320 132321

C’è Davide Petrachi fra i 37 nei confronti dei quali sono stati emesse ordinanza di custodia cautelare. L’ex portiere del Lecce è ai domiciliari. Nell’operazione condotta dai carabinieri della Compagnia di Maglie, sono state sgominate stando agli inquirenti, tre organizzazioni criminali, con contiguità con la sacra corona unita per certi aspetti. Operazione antidroga ma sono state sequestrate anche varie armi, fra cui un kalashnikov.

In carcere

Giuseppe Angelino (24 anni) Giurdignano

Andrea Caputo (39) Muro Leccese

Fabrizio De Mitri (39) Botrugno

Luigi Fuso (62) San Cataldo

Anna Maria Cristina Guadadiello (32) Torchiarolo

Antonio Roberto Guadadiello (35) Squinzano

Luigi Guadadiello (37) Lecce detenuto ad Alghero

Paolo Guadadiello (30) Torchiarolo

Stefano Guadadiello (34) Squinzano

Marco Maggio (28) Trepuzzi

Alfredo Mazzeo () Otranto

Paolo Merico (33) Poggiardo

Paolo Merico (32) Sanarica

Cosimo Miggiano (37) Muro Leccese

Sergio Pede (42) Otranto

Paolo Domenico Serra (58) Carpignano

Piero Sparapane (46) Lecce

Stefano Sparapane (25) Lecce

Christian Stomeo (24) Martano

Vittorio Tunno (36) Muro Leccese

Adele Visconti (58) Squinzano

 

Arresti domiciliari

Lorenzo Antonaci (41) Borgagne

Alessandro Cafaro (34) Trepuzzi

Armando Capocelli (32) Maglie

Cristian Coluccia (27) Neviano

Alba Conte (24) Torchiarolo

Antonio De Iaco (35) Poggiardo

Carmine De Rinaldis (40) Cerfignano-Santa Cesarea Terme

Virgilio Gnoni (47) Nociglia

Alessandro Greco (38) Cutrofiano

Cosimo Davis Guido (38) Trepuzzi

Cesario Longo (40) Tricase

Alina Elena Mihailescu (35) Otranto

Giuseppe Nuzzo (47) Cursi

Davide Petrachi (31) Melendugno

Lorenzo Spedicati (26) Trepuzzi

Antonio Tomasi (47) Carpignano Salentino

Antonio Zezza (29) Ruffano.

Sfuggito alla cattura Vincenzo Amato, 41 anni, di Scorrano.




endsac noinotizie2

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *