Velga

Electronics Time


Antonio Dell’Anna: inchiesta per la morte del pompiere 54enne di Fragagnano. Da chiarire l’origine dell’incendio Venerdì autopsia. Il decesso durante l'intervento dei vigili del fuoco per spegnere il rogo di un camion in un circolo ippico di San Giorgio Ionico

IMG 20190611 103824

La dinamica dell’accaduto è stata ricostruita ed è ormai chiara. L’origine no. Per questo la procura di Taranto ha aperto un’inchiesta.

Antonio Dell’Anna, 54enne vigile del fuoco, di Fragagnano e in servizio nel distaccamento di Grottaglie, è morto ieri notte mentre spegneva un incendio. Rogo sviluppatosi in un camion che si trovava in un circolo ippico di San Giorgio Ionico. Le fiamme, dall’automezzo, si sono propagate ad un vicinissimo deposito di foraggio.

L’intervento dei pompieri era quasi terminato, fiamme domate. Antonio Dell’Anna si trovava a ridosso della parte posteriore del camion quando il portellone è letteralmente esploso e lo ha travolto uccidendolo. L’automezzo è composto della motrice, dell’alloggiamento per i cavalli e di un piccolo living, una miniroulotte per.le persone.

Come ha fatto a prendere fuoco il mezzo, che era fermo? La dinamica dell’incidente mortale sul lavoro è chiara. L’origine dell’incendio ancora no. Venerdì autopsia sul corpo di Antonio Dell’Anna.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *