Velga

Electronics Time


Contrasto al bracconaggio: interventi nel foggiano Carabinieri forestali

IMG 20191105 055450

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali:

A seguito di una particolare attività di controllo del Territorio finalizzata alla salvaguardia dell’ambiente e alla tutela della fauna, coordinata dal Gruppo Carabinieri Forestale di Foggia, militare del N.I.P.A.A.F. e delle Stazioni Forestali di Serracapriola, Manfredonia, Cerignola e Foggia in diverse attività sul territorio provinciale hanno sequestrato un impianto di reti per uccellagione liberando decine di allodole e un fucile in violazione alla normativa sulla caccia e per la tutela della fauna selvatica.
In agro di Cerignola, in un fondo privato, i militari del N.I.PA.A.F. coadiuvati da militari delle stazioni Carabinieri Forestale di Cerignola, Foggia e Manfredonia hanno individuato un impianto di reti di circa 500 metri quadrati provvedendo alla liberazione di decine di allodole in esso intrappolate, smantellando e sottoponendo a sequestro l’intero complesso di reti dove vi erano caduti anche dei rapaci.
Contemporaneamente, militari della Stazione Carabinieri Forestale di Serracapriola hanno sottoposto a sequestro un fucile da caccia e relative munizioni contestando la violazioni della normativa sulla caccia ad un soggetto residente in Veneto.

IMG 20191105 055539




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *