Velga

Electronics Time


Violenze sessuali su una quattordicenne, arrestati 69enne di Bari e 45enne di Triggiano Secondo l'accusa, gli stupri si sono verificati di continuo per due anni

violenza

Per due anni, soggiogata completamente. Violentata sessualmente e psicologicamente. Anche con minacce di morte. Ora la ragazza ha sedici anni e, denunciando l’accaduto, ha fatto arrestare due uomini dai carabinieri. Il 69enne commerciante di Bari, e il 45enne contadino originario di Triggiano (non dettagliamo le loro identità, a tutela della riservatezza della minore) sono ai domiciliari, accusati degli stupri nei confronti della ragazzina vicina di casa. Secondo l’accusa, la stupravano in garage o in campagna, anche filmando le violenze e, fra l’altro, la costringevano a vedere con loro anche film pornografici.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *