Velga

Electronics Time


Arrestato il sindaco di San Pietro Vernotico Indagine su fallimento società di gestione dei tributi. Ai domiciliari anche ex sindaco

finanza nuova

Pasquale Rizzo, sindaco di San Pietro Vernotico, e il predecessore Maurizio Renna agli arresti domiciliari. Come Luigi Conte, un presidente della società di gestione dei tributi Fiscalità locale, partecipata dell’ente pubblico. Società fallita. Secondo l’accusa fu fatta fallire.

Operazione della Guardia di finanza.

Da tgnorba, stralcio:

La sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per un anno e’ stata invece disposta per Cosimo Delle Donne, dipendente del Comune di San Pietro. Il sequestro, per equivalente di denaro e beni, per un ammontare di 200mila euro e’ stato disposto nei confronti di sei indagati: Luigi Conte, Roberto Chiechi, Maurizio Renna, Cosimo Delle Donne, Pietro Caputo e Luca Cocciolo. Indagati anche Giovanni Verdura, nella qualita’ di presidente del consiglio di amministrazione di Fiscalita’ Locale, e Angelo Caforio, nella qualita’ di presidente del collegio dei revisori. Sono accusati, a vario titolo, di reati fallimentari, per avere elaborato e attestato l’esistenza di crediti falsi al fine di portare al fallimento la societa’. A Conte e Chiechi viene contestato anche di essersi appropriati indebitamente di alcune somme. L’ex sindaco Renna, invece, deve rispondere anche dell’illecito affidamento di alcuni lavori pubblici alla cooperativa dell’imprenditore Pietro Caputo.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *