Velga

Electronics Time


Borgo Mezzanone: altro incendio nella baraccopoli, un ferito. Ha ustioni sull’80 per cento del corpo Cinque baracche distrutte dalle fiamme. Erano ripari per i migranti

IMG 20171011 222139

È chiamata “pista”, la baraccopoli di Borgo Mezzanone (a una quindicina di chilometri da Foggia). È accanto al centro richiedenti asilo ed è sorta, abusivamente, appunto dov’era uma pista aeroportuale.

Dopo l’incendio dell’altra notte, con quattro feriti e una ventina di baracche distrutte, il rogo della notte scorsa. Causa probabile, come in casi precedenti,  tentativo dei migranti di scaldarsi. Cinque baracche incendiate, un ferito con ustioni sull’80 per cento del corpo. Intervento dei pompieri.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *