CONFASI
Flashnews: 20 febbraio 2019
Le ruspe a Borgo Mezzanone, esercito e forze dell’ordine: giù la baraccopoli

Nota come "pista", luogo di malaffare e condizioni-limite di vita: sgombero dei circa duemila migranti


Cacciata nella vergognosa deportazione di Castelnuovo di Porto, partorisce a Galatina

Faith, 20 anni, e la sua bimba: "l'unica cosa di cui necessitano è una società accogliente e solidale che ricordi di rimanere umana"

Arci Lecce:

Faith ha 20 anni. Ci è stata mandata in fretta e furia dal Cara di Castelnuovo di Porto, scesa dal treno subito in ospedale per partorire. Non aveva documentazione sanitaria, nulla. I bravissimi medici di Galatina sono rimasti sbigottiti dal fatto che sia stata messa su un treno in quelle condizioni. È nata Aliya, una meraviglia e questo a noi basta, ma qualcuno dovrà fare i conti con la propria coscienza.

Ci teniamo a specificare, visto che in tanti e tante, generosamente, avete chiesto se avesse bisogno di qualcosa, che la giovane mamma e la sua bimba adesso non hanno bisogno di nulla perché sono in un progetto Sprar, dove sono prese in carico globalmente e dove si cercherà di costruire per loro un percorso di integrazione socio-economica. L’ unica cosa di cui necessitano è una società accogliente e solidale che ricordi di rimanere umana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Faith, 20 anni, e la sua bimba: "l'unica cosa di cui necessitano è una società accogliente e solidale che ricordi di rimanere umana"

">