L'arca

vendesib


Maruggio: perde alla slot machine, simula di avere subìto una rapina. Denunciata 61enne I danni combinati dall'azzardo. Che in Italia è la terza industria d'Italia dopo Eni e Fiat (rapporto Eurispes)

slot machine

Una donna è tornata a casa senza un centesimo dei 120 euro che aveva nel portafoglio. Ha denunciato una rapina subita. Accaduto il 15 ottobre. I carabinieri, svolta l’indagine hanno denunciato la 61enne di Maruggio. Nessuna rapina, aveva perso alla slot machine.

Un caso specifico, riguardante una pugliese che è gravata dalla frenesia dell’assurdo, cosa che sempre più è malattia sociale. Dalle Alpi a Lampedusa. Rapporti Eurispes: tre milioni di italiani hanno questi problemi. Nella sola Terra di Bari, due miliardi di euro in un anno, finiscono nell’azzardo. Che è la terza industria italiana per fatturato, dopo Eni e Fiat (o Fca).

Il 30 ottobre il consiglio regionale pugliese dovrebbe occuparsi di un emendamento alla legge regionale. In caso di mancate variazioni, dal 20 dicembre sarà distanzionetro: sale giochi lontane sai luoghi sensibili, come le scuole. La cosa, secondo stime, porterebbe alla perdita di 2900 posti di lavoro.

Dove siamo andati a ficcarci, con l’azzardo. Legalizzato, perfino.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *