Velga

Electronics Time


Di Maio rilancia Conte, il Pd chiede discontinuità Il pugliese premier dimissionario

IMG 20190820 153317

Incontro fra Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio, in serata. Dopo che le delegazioni di Pd e M5S si sono incontrate nel pomeriggio con i democratici che hanno posto una imprescindibile condizione di serietà (ovvero, niente trattative parallele M5S-Lega) si sono, appunto, confrontati i vertici.

I grillini, tramite il capo politico, pongono una condizione più che una proposta: il governo giallorosso dovrà essere un Conte-bis. Zingaretti ha risposto che, senza alcun pregiudizio per la persona, una premiership di Conte non sarebbe la necessaria discontinuità rispetto all’esecutivo gialloverde.

Oggi verosimilmente, altro giorno di incontri. Sempre con estrema cautela reciproca. E con il Pd che conserva timori di pressing di Salvini sui grillini.

Intanto Giuseppe Conte oggi rappresenta l’Italia, da presidente del Consiglio, al G7.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *