Velga

Electronics Time


Come collocare Conte Crisi di governo, il pugliese presidente del Consiglio dimissionario attende sviluppi. Favorevoli e contrari alla sua conferma. E spunta il ruolo di commissario europeo

IMG 20190820 210530

Il tentativo di un governo Pd-M5S-LeU-gruppi minori si farà. Nella prima giornata delle consultazioni al Quirinale, il presidente della Repubblica ha avuto indicazioni chiare dal gruppo misto e da Liberi e Uguali: pattuglie significative per dare corpo ad una maggioranza. Oggi alle 11 l’incontro-clou della mattinata: quello fra Sergio Mattarella e la delegazione Pd (prima e dopo, FdI e Forza Italia). Dalle 16 gli incontri con Lega e poi movimento 5 stelle. Il capo dello Stato, che ieri ha aperto le consultazioni con il presidente emerito Giorgio Napolitano e con i presidenti delle Camere, in serata avrà chiaro il quadro della situazione.

I programmi, nodo del difficile accordo, difficile ma necessario per evitare le elezioni anticipate. Ma non solo: per andare avanti fino a scadenza naturale della legislatura. L’essenza di un nuovo governo dovrà essere questa.

I programmi dipendono anche dai nomi. Da un nome soprattutto: Giuseppe Conte. Le autonomie sarebbero favorevoli a un Conte-bis, +Europa non vuole sentirne parlare, parte del Pd ci starebbe pure ma il segretario Zingaretti vuole un segnale di discontinuità rispetto al governo gialloverde. Ai grillini Conte andrebbe ovviamente bene. A favore del pugliese premier dimissionario gioca la popolarità fra gli italiani e gioca anche l’intervento dell’altro ieri in Senato. Ma quello gioca anche contro: perché se ne ha dette di tutti i colori al suo ex vicepremier Salvini, come ha fatto a stare zitto per 14 mesi?

Di sicuro c’è che Conte è ormai un protagonista della vita politica italiana. Non di nuovo premier? Spunta fuori, secondo i vari totonomi di questi giorni, anche un’ipotesi di nomina quale commissario italiano nella commissione dell’Unione europea.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *