Festival Valle d'Itria

Electronics Time


Castrignano del Capo: brillantante al posto dell’acqua, l’Asl chiude a tempo indeterminato il bar

Rimane in condizioni critiche il 28enne al quale è stato asportato lo stomaco. Due indagati per lesioni gravissime colpose

L’Asl, con l’ufficio preposto, ha disposto la chiusura a tempo indeterminato dell’esercizio.

ha Dalle immagini dell’impianto video, stando a ricostruzioni relative alle indagini dei carabinieri, sembra emergere l’origine del gravissimo infortunio. Il brillantante per la lavastoviglie era stato travasato in una bottiglia di quelle usate per l’acqua. Il barista, alla richiesta di un bicchiere d’acqua, ha così servito al cliente 28enne un bicchiere di brillantante. E il cliente ha bevuto. Dopo quanto accaduto nel bar di Castrignano del Capo, a mezzogiorno circa di venerdì, il 28enne è stato portato al pronto soccorso. E al “Panico” di Tricase è stato sottoposto a un intervento d’urgenza per l’asportazione dello stomaco. La situazione clinica rimane disperata. Due indagati per lesioni gravissime colpose.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *