Velga

Electronics Time


Banca popolare di Bari ieri commissariata: inchiesta della procura È la quinta, aperta dopo le comunicazioni Consob. Governo in difficoltà. Conte: non difendiamo nessun banchiere, faremo banca del sud. Decaro: salvare l'istituto, ne va di settantamila risparmiatori

banca popolare bari

La procura della Repubblica di Bari ha aperto un’inchiesta (senza indagati) dopo le comunicazioni del presidente Consob, Paolo Savona. L’inchiesta nei confronti della banca popolare di Bari è la quinta.

L’istituto barese è nella bufera. Ieri commissariato dalla Bsnca d’Italia. Sempre ieri, repentina riunione del Consiglio dei ministri. Ma nella maggioranza, per motivi diversi, Italia Viva e movimento 5 stelle non sono propensi ad interventi di salvataggio. Il premier Giuseppe Conte: “Non difendiamo nessun banchiere. Faremo una banca del Sud per gli investimenti a partecipazione pubblica”.

Il fondo interbancario interverrà con circa un miliardo di euro, analogamente a quanto avvenne per Carige. Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, dice essere necessario salvare la più importante banca pugliese e i suoi settantamila risparmiatori.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *