Velga

Electronics Time


Seu: bimba di 13 mesi, di Bitonto, in terapia intensiva Ospedale pediatrico "Giovanni XXIII" di Bari

cavia umana commesso 3

Una bambina di un anno e un mese è ricoverata in terapia intensiva dell’ospedale pediatrico “Giovanni XXIII” di Bari. Ha contratto la Seu, sindrome emolitica uremica che, originata dal consumo di generi alimentari (o da contatto con animali o ambienti infetti) può avere conseguenze veramente gravi se non letali. La bambina, stando a fonti ospedaliere alle quali si riferisce Repubblica, non ha funzione epatica né renale, a causa della Seu. Prognosi riservata.

È proprio un’analisi sugli alimenti consumati di recente dalla bimba di Bitonto che caratterizza la caccia all’origine dell’infezione, da parte dei carabinieri del Nas.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *