Velga

Electronics Time


Incendio a Ugento, decine di ettari di vegetazione distrutti. Evacuate due masserie, case isolate

Squinzano: bomba sulla macchina dell'assessore. Gallipoli: colpi di pistola contro una discoteca piena di gente

Un incendio molto vasto grava in queste ore sulla zona di Ugento. Decine di ettari di macchia mediterranea in fumo. Il rogo è alimentato dal forte vento di maestrale. Due masserie adibite a strutture turistiche sono state evacuate per precauzione e c’è anche da registrare che alcune abitazioni di campagna risultano isolate, nonché il fatto che sono a rischio camping e alberghi. Incendio anche a Porto Badisco, in territorio di Otranto.

Salento inquieto nelle ultime ore: a Squinzano, per esempio, la scorsa notte è stata quella di una grave intimidazione a un’amministratrice pubblica. Emanuela Boccardo, 59enne assessore alle Attività produttive, si è ritrovata la macchina danneggiata dall’esplosione di una bomba rudimentale, piazzata sul cofano della sua Ford Ka.

A Gallipoli, sempre la scorsa notte, colpi di pistola esplosi contro la discoteca Le cave, che era piena di gente. Non ci sono danni a persone. Indagini in corso.

(foto: repertorio)

incendio grottaglie




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *