Velga

Electronics Time


Carovigno: buttavano eternit in un terreno, un arrestato e un denunciato Uno dei due era ai domiciliari, ora in carcere

noi notizie logo

Con un autocarro avevano trasportato pannelli contenenti eternit fino a un terreno in contrada Colacavallo, a Carovigno. In quel terreno, stavano gettando l’eternit, rifiuto di estrema pericolosità. Sono stati colti in flagrante dai carabinieri che li hanno denunciati. Si tratta di un trentaseienne, di cui sono state diffuse solo le iniziali, L. M., e un quarantaseienne, Cosimo Greco, che è finito in carcere a Brindisi per evasione dai domiciliari.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *