L'arca

vendesib


Mafia capitale: indagato per corruzione aggravata un carabiniere di Muro Leccese Cosimo Giampaolo De Pascali, appuntato scelto, ha 40 anni

dia

Fra gli indagati a piede libero c’è Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma, nato a Bari, ma non è l’unico pugliese. C’è pure un carabiniere salentino, il 40enne Cosimo Giampaolo De Pascali, appuntato scelto dell’Arma, originario di Muro Leccese. Nell’inchiesta “Mafia capitale” che sta sconvolgendo Roma e, in realtà, l’Italia intera, con 37 arresti e altri cento indagati, il militare pugliese è chiamato a rispondere del reato di corruzione aggravata.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *