Velga

Electronics Time


Foggia, la marcia per commemorare i braccianti morti andando al lavoro

In 48 ore all'inizio di agosto 2018 morirono sedici persone ammassate in mezzi inadeguati

Il 4 agosto 2018 morirono in incidente Aladjie Ceesay, Ali Dembele, Moussa Kande e Amadou Balde. Migranti sfruttati, braccianti che erano a bordo di un automezzo inadeguato a contenerli. In 48 ore, nel foggiano, morirono sedici persone. Ieri a Foggia una marcia per commemorare le vityime e rivendicare condizioni di lavoro umane per i braccianti.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *