L'arca

Electronics Time

Tag: truffa

Foggia: presunta truffa all’Asl. Due arresti, sette denunce Un flacone di disinfettante costava quasi duemila euro

noi notizie logo
Un flacone di disinfettante pagato 1920 euro invece di 60 che era il prezzo di mercato. Questo, secondo l’accusa, è un emblema della truffa che veniva realizzata nei confronti dell’Asl di Foggia. Due persone finite agli arresti domiciliari, sette i denunciati complessivamente fra imprenditori e (cinque) dipendenti dell’azienda sanitaria locale. Una ipotesi di truffa per la quale si è anche attuato un sequestro di beni da un milione 600 mila euro.… Leggi tutto »

Monopoli: imprenditore edile denunciato per truffa

guardia di finanza
Secondo i militari della Guardia di finanza, l’imprenditore di Monopoli aveva raggiunto accordi con i lavoratori per la cassa integrazione e per la riduzione dell’orario di lavoro ma ha fatto lavorare in nero il personale. Così si è evitato di contabilizzare le ore di lavoro dei 14 dipendenti. La Finanza è giunta a tale convinzione sulla base delle indicazioni dei lavoratori, dell’analisi delle scritture contabili e delle varie posizioni contrattuali. L’imprenditore edile è stato così denunciato per truffa aggravata per… Leggi tutto »




Lei è di Bari, ha venti anni e più cento denunce a carico per truffe online

polizia
L’ultima della serie è accaduta a Senigallia. Un uomo voleva comprare un telefono cellulare di ultima generazione, così si è rivolto a internet. Ha visto il modello, su un sito di commercio elettronico, lo ha ordinato. Ha pagato con la carta di credito. Ma il telefonino non arrivava mai, al (malcapitato, a quanto vedremo) marchigiano. Il quale ha contattato l’azienda di Verona titolare del sito di commercio elettronico. Del resto, gli era arrivata tutta la documentazione: avvenuto pagamento, avvenuto invio.… Leggi tutto »




Accusa di truffa da 23 milioni di euro: a giudizio i De Gennaro Sei componenti della famiglia e altre dodici persone

sentenza
Il gup di Bari ha rinviato a giudizio 18 persone accusate di truffa aggravata ai danni dello Stato per 23 milioni di euro e falso ideologico. Tra gli imputati, Giulio Daniele, Carmine, Gaetano Pasquale, Vito Michele, Giovanni e Gerardo Degennaro, ex amministratori delle società beneficiarie dei finanziamenti illecitamente percepiti, perché prive dei requisiti richiesti per legge. L’indagine avrebbe accertato l’illecito finanziamento pubblico per la realizzazione di hotel. (ANSA)… Leggi tutto »

taras

Truffe alle assicurazioni: Brindisi, richieste di rinvii a giudizio per 72 In totale, 196 indagati

brindisi
I 72 per i quali è stata chiesto il rinvio a giudizio dai magistrati brindisini (procuratore aggiunto Ghizzardi e sostituto De Nozza) rientrano in due filoni di un’inchiesta più ampia, che coinvolge 196 persone. Tutti sono indagati o imputati, a vario titolo,per l’ipotesi di avere simulato incidenti con lesioni: truffa alle assicurazioni, insomma. L’accusa riguarda episodi che si sarebbero verificati fra il 2009 e l’anno successivo. Gli imputati sono quasi tutti brindisini o della provincia, ma c’è anche gente del… Leggi tutto »

Taranto: maxitruffa alle assicurazioni, 190 rinviati a giudizio Un solo assolto

tribunale taranto
Prima udienza, l’8 maggio prossimo. Così ha deciso il giudice per l’udienza preliminare che ha rinviato a giudizio 190 persone, considerate responsabili a vario titolo di vari reati (la truffa è il principale) nei confronti di alcune compagnie di assicurazione. Principalmente, quelle del gruppo Maa. L’attività ritenuta truffaldina venne scoperta a partire dal 2007, l’inchiesta ben presto si allargò e appunto, gli indagati, sono divenuti quasi duecento: per l’esattezza 192. Un decesso, un solo assolto nell’udienza preliminare, e tutti gli… Leggi tutto »




Figurava in malattia, lavorava altrove: denunciato primario a Francavilla Fontana

guardia di finanza
La Guardia di Finanza ritiene che quel primario non facesse dei permessi per malattia l’uso consentito. Così nei confronti del medico di Francavilla Fontana è scattata la denuncia per truffa ai danni dell’Asl di Brindisi. Il dottore, autorizzato a svolgere l’attività extramoenia, faceva però le visite, secondo l’accusa, anche in uno studio privato durante il periodo in cui figurava in malattia quale dipendente pubblico.… Leggi tutto »

Taranto: l’accusa, il promoter finanziario truffava i clienti Sequestro beni per oltre 400mila euro

eur1
Guardia di finanza impegnata a Taranto per un sequestro preventivo. Si tratta di un sequestro di beni per quattrocentomila euro a carico di un promotore finanziario, della sua ex moglie e di due clienti. A vario titolo gli accusati dalla magistratura tarantina che ha disposto il sequestro, devono rispondere di ricettazione e falso. Dalla Gazzetta del Mezzogiorno: Nel corso delle attività, le Fiamme Gialle hanno accertato le illecite modalità con le quali il promotore finanziario, approfittando della fiducia ripostagli, sottraeva… Leggi tutto »

Brindisi: soci di coop edilizie truffati, sequestri per un milione di euro Ad avvocato e tre imprenditori

guardia di finanza
Promettevano case a basso costo con il sistema delle cooperative, poi il prezzo cresceva durante i lavori: aumentava anche di 70 mila euro rispetto a quanto pattuito.I benefici andavano, attraverso una società esterna, a 3 imprenditori e a un avvocato di Brindisi, soci delle coop. E’ a carico di queste 4 persone che il gip di Brindisi ha disposto il sequestro preventivo di beni,eseguito dalla Gdf, per oltre un milione di euro. Ad essere raggirati 46 acquirenti,a loro volta soci… Leggi tutto »

Carosino: la truffa dello specchietto, due denunce Statte: arrestato minorenne per tentato furto

truffa specchietto
  Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: Due persone di origine siciliana, un uomo ed una donna che sembravano una comune coppia a bordo di un’autovettura di media cilindrata. Forse l’avrebbero potuta fare franca per l’ennesima volta, se non avessero preso di mira un veicolo in transito condotto, a loro insaputa, da un Carabiniere della Stazione di San Giorgio Jonico, libero dal servizio, il quale, tra l’altro, come tutti i suoi colleghi, era stato indottrinato circa il fenomeno che… Leggi tutto »