Velga

Electronics Time

Tag: Salice Salentino

Morto in strada a 16 anni Incidente in motorino a Veglie: vittima Samuele Panico. Suo fratello Graziano, 21 anni, è in condizioni gravissime. Alla guida dell'auto con cui si sono scontrati un medico del 118 di ritorno dal servizio

incidente stradale
Samuele Panico, 16 anni, è morto in un incidente stradale a Veglie. Lo scontro fra un’Opel Zafira condotta da un medico del 118 (di rientro dopo il turno all’ospedale di Manduria) e il motorino con a bordo Samuele Panico e il fratello Graziano, 21enne. Incidente letale per il minore dei fratelli. Scontro accaduto all’incrocio fra via Gentile e via Madonna dei Greci. Samuele Panico morto sul colpo, il fratello maggiore in condizioni disperate, ricoverato in ospedale a Lecce. Ieri notte,… Leggi tutto »




Taranto: lungomare, si butta dal parapetto. Suicida una ragazza di 26 anni. In un biglietto chiede perdono ai genitori I lavoratori in sit-in vedono la scena e non riescono a salvarla. Salice Salentino: bambina di 12 anni salva il padre dal suicidio

noi notizie logo
In genere questo blog non dà notizie di suicidi. Per principio e perché fra le altre cose il rischio di emulazione non va sottovalutato. Ma quello che è accaduto ieri a tarda sera, nei pressi del ponte girevole di Taranto, sul lungomare in viale Virgilio, è anche il segnale del dramma di una città. Una giovane donna, Alessandra, 26 anni, giù dal parapetto. Il parere di una donna: “la disperazione sta prendendo il sopavvento”. La vicenda di Taranto, cioè. “La… Leggi tutto »




Salento: operazione antiusura, arresti – I NOMI

polizia
Aggiornamento della precedente notizia in cui si descrive l’arresto di sette persone per un’ipotesi di organizzazione di usurai: – Luigi Albanese, direttore dell’agenzia della banca popolare pugliese (Guagnano) – Fernando Antonio Olivieri, che si presume fosse in contatto con la sacra corona unita – Elio Quaranta (52 anni) commerciante – Anna Palazzo (41 anni) commerciante – Lillino Giannotte (41 anni) fornaio suo coetaneo… Leggi tutto »




Salento, sette arresti per usura: anche un direttore di banca

eur1
Due in carcere, cinque ai domiciliari. Sono queste le ordinanze di custodia cautelare emesse su iniziativa della procura di Lecce, nei confronti di presunti usurai. Fra essi, un direttore di banca. A Guagnano e Salice Salentino, essenzialmente, le operazioni. Uno degli arrestati ha anche, a carico, l’accusa del metodo mafioso. Ci sono infatti ipotesi di legami con la malavita organizzata salentina e con la sacra corona unita- Le indagini sono partite con la denuncia di un imprenditore, risalente al 2012.… Leggi tutto »

taras

Francavilla Fontana: fiamme in casa per presa difettosa, salvati tre disabili Salice Salentino: fiamme nella gioielleria causate da saldatrice accesa

noi notizie logo
A Francavilla Fontana quella di ieri è stata una serata di panico per tre disabili, padre, madre e figlia cinquantenne. Nella loro casa, un corto circuito provocato da una presa elettrica difettosa, ha originato un incendio. Le tre persone sono state salvate dapprima da alcuni passanti poi dall’intervento, comunque tempestivo, dei soccorritori. A Salice Salentino si è risaliti all’incendio nella gioielleria, ieri sera con le persone all’interno del negozio: una saldatrice lasciata accesa ha causato le fiamme e l’enorme paura.… Leggi tutto »

Salice Salentino: fiamme nella gioielleria con la gente dentro Forse un'esplosione la causa

noi notizie logo
Non si è ancora definita la causa dell’incendio. In serata, poco prima dell’orario di chiusura, la gioielleria di Salice Salentino in via Dante. Pompieri e ambulanze sul posto per soccorrere le persone che si trovavano all’interno del negozio. Si ipotizza che le fiamme siano state originate da un’esplosione, per poi invadere il locale. Non ancora definite neppure le conseguenze a carico delle persone coinvolte, forse problemi lievi a parte l’enorme paura. Molto gravi, di sicuro, i danni al locale..… Leggi tutto »