Covid-19 situazione Puglia Totale casi 1946 Nuovi positivi 143 Totale positivi 1756 Deceduti 129 Perc. deceduti su contagi 6.63% Elaborazione dati a cura di Cognita s.r.l.

Velga

Electronics Time

Tag: indagato

Brindisi: assessore comunale indagato, ufficio perquisito

brindisi
Un decreto di perquisizione e sequestri con avviso di garanzia per tentata concussione è stato notificato dagli agenti della Digos a Raffaele Iaia, assessore Attività produttive del Comune di Brindisi dei centristi, già indagato in inchieste correlate per esercizio abusivo di investigazioni private e per porto e detenzione abusiva di arma da fuoco. La perquisizione avviene nell’ambito del filone d’indagine riguardante la denuncia di una imprenditrice per presunte pressioni da lei ricevute. (ANSA)… Leggi tutto »

Brindisi: il sindaco si autosospende dal Pd Indagato, non si dimetterà

mimmo consales
Mimmo Consales, sindaco di Brindisi, alla riunione del partito che forse gli avrebbe chiesto ieri di fare un passo indietro, si è presentato con una dichiarazione: mi autosospendo dal partito. Tradotto: ora non decidete voi se chiedermi un passo indietro, faccio in autonomia. E resto sindaco. Il problema, per Consales, è legato alla sua iscrizione nel registro degli indagati, insieme a quattro persone, con l’accusa per lui, fra l’altro, di riciclaggio. Ieri negli uffici comunali di Brindisi si è presentata… Leggi tutto »




Brindisi: blitz Digos al Comune Indagati il sindaco e altri quattro

mimmo consales
Oggi sul piano politico, per Mimmo Consales (foto), sindaco di Brindisi, sarà una giornata importante perché il Pd deciderà se staccare la spina. Consales non si è dimesso dopo l’avviso di garanzia, risalente a una settimana fa. Oggi però al Comune si sono presentati i poliziotti della Digos. Hanno acquisito materiale per l’inchiesta in cui Consales è indagato per un’ipotesi di “riciclaggio, ricettazione e abuso d’ufficio a carico di Consales, del dirigente del suo staff, Cosimo Saracino, del commercialista Massimo… Leggi tutto »




Brindisi: il sindaco, “non mi dimetto” Consales è indagato

mimmo consales
“Non ho nessuna intenzione di dimettermi. Se qualcuno me lo suggerisce per il mio bene, sappia che sono in grado di valutare in tutta autonomia”. Lo ha detto il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales (Pd) che ieri ha ricevuto un avviso di garanzia. “Antepongo il bene della città alle mie questioni personali. Se qualcuno vuole che mi dimetta, lo dica chiaramente”, ha aggiunto, osservando: “Ho fornito tutte le spiegazioni e non credo di avere ragione per preoccuparmi”. (ANSA) (foto: fonte… Leggi tutto »

taras

Indagato il sindaco di Brindisi: riciclaggio Con altri tre. Accuse a vario titolo: anche ricettazione, abuso d'ufficio, concussione

mimmo consales
Un decreto di perquisizione e sequestro, con contestuale avviso di garanzia per riciclaggio, ricettazione, abuso d’ufficio e per un caso di concussione, è stato notificato dalla Digos al sindaco di Brindisi, Cosimo Consales (Pd), al dirigente del suo staff, Cosimo Saracino, all’ex direttore di Equitalia, Giuseppe Puzzovio e a un commercialista di Lecce. I poliziotti hanno acquisito documenti. L’inchiesta riguarda l’affidamento del servizio di comunicazione istituzionale. (ANSA) Va ribadito che indagato non significa condannato: si è innocenti fino a sentenza… Leggi tutto »

Omicidio Labriola: sicurezza, indagato il direttore generale dell’Asl Bari

labriola
Il direttore generale dell’Asl di Bari, Domenico Colasanto, è indagato dalla procura di Bari per concussione per induzione. Indagati anche in due, fra i funzionari Asl: Pasquale Bianco e Baldassarre Lucareli, per falso. I due, insieme all’altro funzionario Alberto Gallo, sarebbero i concussi secondo l’accusa. Dopo l’omicidio della psichiatra Paola Labriola, il 4 settembre, da parte di un paziente nel centro di igiene mentale, Colasanto avrebbe (secondo l’accusa) impsto di ufficializzare dati falsi in particolare in merito ai protocolli di… Leggi tutto »