Velga

Electronics Time


Martina Franca: strada chiusa per pericolo, il Tar rigetta la sospensiva chiesta da residenti. Ora i lavori

Ordinanza del Comune, opere da eseguire entro 90 giorni

Ordinanza del Tar Lecce: niente sospensiva. Se ne riparlerà in sede di discussione di merito. Intanto i lavori devono partire, secondo l’ordinanza del Comune di Martina Franca.

La questione riguarda una strada pericolante e pericolosa, via delle Arti. Residenti nella zona che insiste lì non intendono farsi carico economico dell’opera. Così hanno presentato ricorso al tribunale amministrativo regionale, chiedendo anche un provvedimento cautelare. Che non è arrivato. I lavori si devono fare. Entro novanta giorni dal provvedimento comunale. Poi, in sede di merito, si stabilirà a carico di chi.

 




allegro italia

Articoli correlati

2 Comments

  1. Faccio notare all’autore dell’articolo che i residenti non è che non vogliono farsi carico del ripristino della strada, ma ritengono che tale adempimento sia a carico del comune in quanto la strada di fatto è stata sempre pubblica da quando è stata creata ed in passato è stata anche manutenzionata ed asfaltata da parte del comune. Sarebbe auspicabile che le notizie fossero date complete. Grazie

    1. Grazie per il suo intervento. Perfettamente consci della situazione, la notizia riguardava esclusivamente il pronunciamento del Tar. Non chi abbia ragione o torto. Ne parleremmo separatamente con un altro articolo. (agostino quero)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *