Velga

Electronics Time


Martina Franca: i bambini tornano dalla gita. Ecco come vengono fatti scendere dal pullman

Incrocio (trafficato) di fronte all'ingresso dell'ospedale. Genitore: situazione assurda

Questa sarebbe la sicurezza stradale? È una situazione assurda. Dice un genitore arrabbiatissimo. La figlia, come gli altri bambini, frequenta la scuola “Giovanni XXIII” di Martina Franca. Oggi gita a Bari, al Petruzzelli. Ritorno dalla gita: bambini fatti scendere nei pressi della scuola. All’incrocio che porta all’ospedale, sovraccarico di traffico in troppi frangenti della giornata. Situazione non certo di sicurezza. Che certo non può essere addebitata alla scuola.

Auto parcheggiate nei posti riservati ai bus, è riportato da altre persone. Bene, forse è arrivato il momento di riattivare le rimozioni a Martina Franca. Adesso basta. Comunque, quali che siano le responsabilità, creare pericoli enormi ai bambini non è ammissibile.




allegro italia

Articoli correlati

1 Comment

  1. Perché, negli orari di entrata e di uscita dalla scuola la situazione è normale? Genitori che parcheggiano in tripla fila in piazza San Francesco da Paola e sulle strisce pedonali,macchine vicino l’edicola impedendo anche alle carrozzine di disabili di passare sullo scivolo a lato, macchine alle due fermate dell’autobus,anche ad impedire la visibilità per chi svolta in viale europa. Auto sulle strisce pedonali ovunque nelle vie vicine.Per chi va a piedi è uno slalom.Poi si parla di mobilità sostenibile. Sono i genitori che danno questo cattivo esempio ai figli per la loro comodità e parallelamente manca il pugno duro Delle istituzioni, nessuna esclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *