L'arca

Electronics Time


Dipendente della Provincia di Brindisi rompe la stampante di una collega: stalking Per l'uomo divieto di avvicinare la signora. Acqua rovesciata sulla stampante e croci disegnate sulle foto dei figli di lei

violenza

Un uomo di 65 anni di Torre Santa Susanna ha subìtp da parte della magistratura brindisina un provvedimento cautelare: divieto di avvicinarsi alla collega di lavoro. L’uomo, dipendente della Provincia di Brindisi, è stato considerato uno stalker, dopo la denuncia da parte della signora che lo accusa di avere versato per nove volte acqua contenuta in bottiglia, sulla stampante di lei, rompendo ovviamente l’apparecchio. Inoltre all’uomo è contestato l’avere disegnato, sulle foto dei figli della collega, delle croci. Non si è dettagliato il perché di tutto ciò: intanto, lui dovrà rimanere a debita distanza.




endsac noinotizie2

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *