Velga

Electronics Time


Da Gagliano del Capo a Santa Maria di Leuca la via crucis fra gli ulivi malati Organizzata da cinque diocesi salentine. Quattro scout portano in spalla la croce contornata da rami di ulivo. Il commissario per l'emergenza xylella: ce lo impone l'Ue, eradicazioni quanto prima

ulivo salento

Sette stazioni, fino a Santa Maria di Leuca. Cinque diocesi salentine l’hanno organizzata. La via crucis partita da Gagliano del Capo, vissuta da tanti cittadini, da olivicoltori e autorità, religiosi e ragazzi, anziani e bambini, si svolge fra gli ulivi malati. La croce, portata a spalla da quattro scout, è contornata da rami di ulivo.

Nel vertice svoltosi alla Regione Puglia, il commissario per l’emergenza xylella, Giuseppe Silletti, ha ribadito che l’Unione europea impone l’eradicazione degli ulivi ammalati. Eradicazione che avrà luogo “quanto prima”.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *