Velga

Electronics Time


Movimento riscatto, appello al voto per Gianni Fabbris

Elezioni europee

Di seguito un comunicato diffuso da Gianni Fabbris, candidato al parlamento europeo:

“Far avanzare l’alleanza fra tutti noi e spingere il cambiamento portando in Europa la voce e le istanze degli agricoltori, dei pastori, dei pescatori, dei braccianti, dei cittadini fruitori del cibo e del territorio e delle tante realtà sociali di base”.
Sono gli obiettivi posti dal Movimento Riscatto alla base dell’Appello al voto a favore di Gianni Fabbris, candidato nella lista “La Sinistra” alle prossime elezioni europee.

In un documento che proprio in queste ore ha iniziato a circolare nel web, Riscatto lancia una sorta di grido d’allarme per la situazione in cui versa l’Agricoltura italiana, e al Sud in particolare, e ricorda che il 40% del budget di spesa UE è nell’agroalimentare. “Una mole enorme di denaro che decide del destino di chi lavora la terra e nel mare (in Europa e fuori) e che, finora, ci ha (soprattutto) punito mentre l’Europa si trasforma nel terreno di saccheggio per i nuovi padroni del cibo”, sottolinea.
“L’Europa sta trasformando tutto il suo mediterraneo – si legge nell’Appello di Riscatto, di cui è presidente Mimmo Viscanti — in un Sud su cui scaricare i prezzi di uno sviluppo sbagliato; le nostre aziende agricole chiudono e i territori vengono abbandonati al dissesto ed alle avventure speculative (trivelle, discariche più o meno legali, cementificazione, eolico selvaggio), le nostre comunità costiere dei pescatori si indeboliscono mentre il nostro mare si impoverisce e si inquina, il cibo diventa sempre più slegato dai nostri territori abbandonati, il tanto famoso “made in Italy” diventa un brand speculativo svuotato del nostro lavoro”.
“Le responsabilità della politica sono evidenti – prosegue – . Le scelte di politica agricola e della pesca nazionali ed europee stanno sempre più diventando i cani da guardia degli interessi dei nostri carnefici: speculazione finanziaria, concentrazione e trust commerciale, agricoltura e pesca come reparti all’aperto della produzione industriale. Cambiare quelle scelte è decisivo per permettere che le nostre mille iniziative sociali, produttive, di impresa, istituzionali per salvare il lavoro, il diritto al cibo e difendere i nostri territori possa avere dei risultati”.
Riscatto, quindi, sostiene “la candidatura come indipendente nelle liste La Sinistra per la circoscrizione Sud di Gianni Fabbris, espressione e leader del nostro e di tanti altri movimenti. A fondamento della campagna elettorale abbiamo posto le dieci proposte avanzate da Altragricoltura che vi invitiamo a leggere”.
Infine: “Abbiamo condotto e sostenuto questa campagna elettorale per le elezioni europee con centinaia di iniziative: con i pescatori, gli agricoltori, i consumatori, i giovani delle università, i braccianti italiani e migranti, le tante associazioni e i tanti movimenti che siamo riusciti a contattare. In questi incontri abbiamo confrontato, integrato e rafforzato le proposte. Ovunque abbiamo trovato conferme e sostegno. Ora è il tempo del voto!”




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *