L'arca

vendesib


Taranto: approvato dal Cipe il contratto istituzionale, 864 milioni di euro diventano realtà Bonifiche e sviluppo per un territorio riguardante anche Statte, Crispiano, Montemesola e Massafra

taranto

Taranto, gli 864 milioni di euro del contratto istituzionale ora sono una realtà. Duecentocinquanta di questi milioni sono perifno immediati. Il comitato interministeriale per la programmazione economica, Cipe, ha approvato in serata il contratto: 391 milioni di euri per il sistema portuale, 105 per le bonifiche, 207 per l’ospedale San Cataldo da costruire, 37 milioni per l’arsenale, fra gli interventi più importanti. I finanziamenti sono per Taranto e Statte, Crispiano, Montemesola e Massafra.




sforno

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *