Velga

Electronics Time


Cisternino / Da stasera il via alla seconda edizione di Genera Festival con Canarie, Cacao Mental, Costiera, Lorenzo BITW e Montoya Il festival come lo scorso anno parte da un'idea di condivisione, coinvolgimento e cittadinanza attiva Tema centrale del 2019 è "People mean the World"

GF19 Programma Post 1

Torna il Genera Festival di Cisternino – manifestazione fortemente voluta e ideata dal Comune del bel borgo della Valle d’Itria, nella persona dell’assessore alla cultura Francesca Tozzi – che, attraverso la musica, ha coinvolto un gruppo di esercenti, i cosiddetti generatori, e i cittadini stessi nell’organizzazione. Il Festival si svolgerà dal 23 al 25 agosto in piazza Garibaldi e vedrà protagonisti del main stage tre gruppi di matrice elettro-indie che mescolano melodie provenienti da luoghi lontani e tropicali alla canzone italiana o di tradizione. Nell’ordine si esibiranno il 23 agosto i Canarie, il 24 agosto i Cacao Mental e il 25 agosto i Costiera. Questa seconda edizione, che si avvale della collaborazione nella produzione e nell’organizzazione di Ubique Concerti, è incentrata sul tema “People Mean the World”. Proseguendo, appunto, sul percorso che ha ispirato Genera, per l’edizione del 2019 il festival punta l’attenzione sulla “dimensione dell’essere umani”.

In tempi in cui il mondo è sempre più lacerato da divisioni, Genera cerca di inviare un messaggio di unione e di apertura verso gli altri, allo scopo di migliorarci come cittadini ed esseri umani. Come in altri posti di questo pianeta la nostra terra si è sviluppata grazie ad un profondo spirito di comunità e unione. Un concetto d’insieme che ha costruito l’identità di questi luoghi unici e meravigliosi. Attraverso la musica – e l’arte in generale – le donne e gli uomini hanno l’occasione di condividere emozioni e sensazioni: le sue vibrazioni emanano un potere connettivo che può ricordarci quanto la nostra ricchezza più grande siano le persone.

Allo scopo di riscoprire il valore della connessione fra gli esseri umani sono state attivate tre call for artist:

  • Ri-genera, (indirizzata ad architetti, artigiani e designer) vinta dall’architetto Matteo Fontana, che costruirà l’installazione, da lui ideata e ispirata al tema centrale del Festival, sul ponte della Madonnina e sarà visitabile h 24 ;
  • Genera Humana (indirizzata a fotografi emergenti) una mostra fotografica collettiva, a cura di Anna Laura Tamburrini, che sarà allestita nella Torre Civica di Cisternino. Saranno esposti i lavori di 19 fotografi e il vernissage è previsto per venerdì 23 agosto alle ore 18:00. La mostra sarà aperta dal 23 al 25 agosto, dalle ore 11 alle ore 14 e dalle ore 18 alle ore 23 ;
  • Genera Open Call (indirizzata a musicisti e gruppi emergenti), attraverso la quale sono stati selezionati gli artisti che si esibiranno nelle opening act e sono: CarenaViolent Scenes e Bento.

Ai concerti si affiancherà, nella villetta della piazza con affaccio panoramico sulla Valle d’Itria, come lo scorso anno, il Genera Village, costruito e costituito dai generatori e che ospiterà le loro attività e i dj set pre e post concerti. Nome di punta in line up è quello di Montoya. Il dj e musicista colombiano sarà in console con il suo violino sabato 24 agosto subito dopo il live dei Cacao Mental, giusto per rimanere nei ritmi tropicali della cumbia. A concludere la serata di sabato 24 agosto ci sarà un suggestivo concerto all’alba.
Nella prima serata inaugurale di venerdì 23 agosto, invece, è previsto il djset di Lorenzo BITW, caratterizzato anche questo da un sound elettronico contaminato da suoni tropicali. Ad intrattenere il pubblico del Genera Village ci saranno, inoltre, i collettivi BUG e Dunae, ai quali sono stati affidati rispettivamente i djset pomeridiani e notturni.

(Ri)scoprire la bellezza e l’importanza dello “stare insieme nel mondo” è la missione dell’edizione 2019 di Genera Festival.

Tutti gli eventi di Genera Festival sono ad ingresso libero. 
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sul programma > www.generafestival.com




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *