L'arca

Electronics Time


Arrestati 15 tifosi della Nocerina, prossimo (non) avversario del Lecce

manette

La Nocerina, ultima in classifica in legapro prima divisione girone B di calcio, fa parlare molto di sé e non per proprie responsabiltà, Non andrebbero neanche chiamati tifosi, ma quei violenti che stanno disturbando l’andamento del campionato di calcio, alla Nocerina vengono associati, quali supporters. E la stragrande maggioranza dei tifosi nocerini è certamente gente corretta.

Oggi ne sono stati arrestati 15, di questi “tifosi”, per le violenze a margine della prima giornata di legapro, lo scorso 30 agosto.

La notizia interessa, in forma neanche tanto indiretta, il nostro territorio perché dopodomani, Nocerina-Lecce non si potrà giocare. Ne demmo notizia qualche giorno fa: il prefetto di Salerno ha disposto il rinvio a data da destinarsi di quella partita. Ora, non è che ci si possa issare sul piedistallo (indimenticabili, in negativo, le cose accadute dopo Lecce-Carpi di cinque mesi fa) ma che un prefetto sia costretto a rinviare una partita è un segnale grave: poi 15 arresti. E indirettamente, la cosa, ha riguardato anche il calcio pugliese e una città privata, per una domenica, del divertimento, perché tale deve essere, di vedere, o ascoltare, una partita.




endsac noinotizie2

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *