Festival Valle d'Itria

Electronics Time


Pfm, le emozioni della musica di De Andrè nel concerto di Martina Franca

Teatro Nuovo

Di Anna Lodeserto:

“La chiamavano bocca di rosa metteva l’amore, metteva l’amore. La chiamavano bocca di rosa, metteva l’amore sopra ogni cosa”.
È iniziata con questo celeberrimo brano di Fabrizio De Andrè la performance della PFM al Teatro Nuovo di Martina Franca. Un omaggio al cantautore genovese, alle sue poesie in musica.
Spettacolo durato circa 90 minuti, in cui una sala gremita di gente, per lo più adulta, ha cantato, applaudito e forse ricordato qualche frammento del proprio passato. La voce di Faber ha zittito la sala durante il brano ” La canzone di Marinella”. Un saluto collettivo fatto nel più totale ed assordante silenzio della platea.
La grinta del gruppo è stata coinvolgente. Pubblico soddisfatto ed emozionato.
Del resto , le canzoni di De Andrè sono più che mai attuali, anche a distanza di molti anni dalla prima uscita.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *