Velga

Electronics Time


Fasano: parti di auto rubata a Noci dieci anni fa, un denunciato Trovata a rubare in una casa a Carovigno: arrestata. Ostuni: ubriaca al volante, denunciata

carabinieri

Il trentacinquenne C.M. di Fasano è stato fermato dai carabinieri, mentre era alla guida della sua macchina, e al controllo il militari hanno verificato che il libretto dell’auto era di una macchina rubata a Noci il 20 novembre 2004. Poi, altra verifica, anche gli interni sono di quella macchina rubata circa dieci anni fa. Il conducente è stato denunciato.

Così come è stata denunciata a Ostuni una ragazza di 27 anni, ubriaca alla guida. I controlli dei carabinieri hanno fatto rilevare appunto un tasso alcolemico eccessivo, da parte della donna alla quale è stata ritirata la patente, mentre l’auto è stata sequestrata. Ancora irregolarità in auto, nel brindisino: c’è il sorvegliato speciale di Ceglie Messapica sorpreso a guidare una macchina con contrassegno assicurativo contraffatto, e per questo denunciato; o c’è quello di Carovigno che in macchina trasportava rifiuti speciali, per buttarli chissà dove.

Dalle auto al resto: a Carovigno arrestata una ventiduenne slava senza fissa dimora, sorpresa in casa di una trentenne, dov’era entrata, attrezzata di arnesi da scasso, per compiere un furto. Verificato che già doveva scontare un anno di reclusione per una condanna inflittale a Termini Imerese, è stata poi portata in carcere a Lecce.

Infine, la denuncia nei confronti di un cinquantenne di Latiano, agli arresti domiciliari, trovato in compagnia di “persone controindicate”, ritengono i carabinieri.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *