Velga

Electronics Time


Donna originaria del tarantino denuncia molestie nei confronti di ragazzine, un arresto a Milano Docente in un liceo, chiede che la vicenda non scada nel pruriginoso. Parla di coraggio delle ragazze e pensa all'uomo e ad un'esistenza infelice

polizia foto dietro

È una donna originaria del tarantino ad avere esposto la denuncia che ha portato all’arresto di un uomo a Milano. Presunte molestie nei confronti di ragazze, minorenni per lo più, palpeggiate in tram (secondo l’accusa) dall’uomo ipovedente. La donna pugliese, che nel capoluogo lombardo è docente liceale, ha successivamente descritto la sua presa di posizione sull’accaduto. Ha parlato fra l’altro di coraggio delle ragazze che al cospetto della polizia in sede di indagine non hanno avuto timori nel raccontare gli accadimenti e ha avuto parole di pietà, anche, per l’uomo gravato da un’esistenza già infelice e ora ulteriormente grave. Spera che il caso non scada nel pruriginoso ma venga trattato con il rispetto dovuto ad un procedimento su una vicenda così brutta.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *