Velga

Electronics Time


Siderurgico di Taranto, sicurezza: primo incontro Arcelor Mittal-sindacati firmatari dell’intesa

Usb: sconcertati per la convocazione separata

Di seguito un comunicato diffuso da Arcelor Mittal:

Oggi ArcelorMittal Italia ha avuto il primo incontro con i sindacati firmatari dell’accordo concordato lunedì scorso. A rappresentare l’azienda, Cosimo Liurgo, Responsabile Relazioni Industriali di ArcelorMittal Italia. Abbiamo colto l’occasione per istituzionalizzare un processo grazie al quale i sindacati possano essere regolarmente aggiornati sugli sviluppi relativi agli investimenti previsti dal piano ambientale e industriale. Siamo tutti concordi sul fatto che l’effettiva manutenzione dell’impianto e la sicurezza dei dipendenti siano fondamentali. Ringraziamo tutti i presenti per l’atteggiamento costruttivo con cui hanno preso parte all’incontro, che ha aperto una strada per continuare a discutere in modo collaborativo su questi temi. È stata inoltre organizzata una riunione con il sindacato USB.

Di seguito il comunicato Usb:

 

Siamo sconcertati dall’apprendere della convocazione separata sul tavolo RSU RLS per la sicurezza di stabilimento in Arcelor Mittal.
La sicurezza non è appannaggio delle Lobbyes Padro-Sindacali tanto care ad Arcelor ma un diritto di tutti i lavoratori, anche quelli non iscritti o iscritti ad altri sindacati.
Solo poche ore fa l’ennesima vita spezzata, l’ennesima famiglia distrutta e la risposta di Arcelor e Fim Fiom Uilm Ugl è il TAVOLO SEPARATO.
La completa assenza di rispetto e dignità della vita delle persone passa da azioni scellerate come questa.

Francesco Rizzo USB Taranto




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *