Festival Valle d'Itria

Electronics Time


Taranto: villa Peripato. Perché?

Altri sedili ancora danneggiati

Stamani, data notizia del ritrovamento archeologico a Taranto, si rifletteva, da qui, sull’importanza di questa città. Non per l’Italia: per il mondo. Una miriade di tracce di civiltà che basta solo scavare un buco e se ne trovano. Civiltà.

Poi questo. Villa Peripato, meraviglioso giardino pubblico con affaccio su mar Piccolo. Un incanto. Che significa distruggere così una panchina e danneggiare un simile stupendo giardino pubblico? Perché volere, per forza, che di Taranto si debba parlare per cose lontanissime dalla civiltà di cui sopra? Quella di villa Peripato, diffusa nel gruppo facebook Sei di Taranto se…, non è l’unica immagine di sedili pubblici distrutti in città. Perché? 




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *