Festival Valle d'Itria

Electronics Time


Taranto: sotto la strada, reperti di 2300 anni fa

Scoperta archeologica durante lavori per la rete elettrica

Via Maturi, Taranto. Scavo in strada per lavori di perfezionamento della rete elettrica. I tecnici al lavoro per conto di Enel hanno trovato qualcosa di eccezionale: zona funeraria del secondo secolo avanti Cristo, tomba a camera con sette inumazioni. Numerosi reperti del corredo funerario. La scoperta è stata presentata dalla sovrintendenza alla giornata dell’archeologia. Reperti ora in fase di restauro.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *