Velga

Electronics Time


Binetto: fermato l’ex marito della convivente di Stefano Melillo, 28enne ucciso ieri. Cadavere in una cisterna Lungo interrogatorio per Crescenzio Burdi, 40 anni. Gli inquirenti ipotizzano un omicidio passionale

carabinieri controllo

Dopo un interrogatorio durato alcune ore, è stato fermato Crescenzio Burdi, quarantenne di Binetto. L’ex marito della convivente di Stefano Melillo, 28enne originario di Toritto, il cui cadavere è stato fatto trovare in mattinata, con una telefonata anonima ai carabinieri, in una cisterna a servizio dello stadio di Binetto.

Melillo è stato ucciso a colpi di pistola, gli inquirenti ipotizzano l’omicidio passionale.

carabinieri controllo




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *