Velga

Electronics Time


Novoli: fuma una sigaretta, per la cenere si incendia casa. Morta anziana disabile Genoveffa Potì, 84 anni, carbonizzata: la figlia che si trovava in un altro piano dell'abitazione si è accorta dell'accaduto tardi

carabinieri auto

È morta carbonizzata in casa, l’84enne Genoveffa Potì. Secondo i carabinieri, nel pomeriggio la dinamica dell’incidente mortale è stata con ogni probabilità questa: la donna, costretta su una sedia a rotelle, stava fumando una sigaretta. A causa del ventilatore acceso, un po’di cenere attizzata è finita su qualcosa dell’arredamento, originando l’incendio incontrollabile. La figlia dell’anziana, infatti, si è accorta dell’accaduto quando ormai la situazione era irreparabile, trovandosi la figlia in un altro piano dell’abitazione. Vano l’intervento di pompieri e soccorritori del 118. Accaduto a Novoli.carabinieri auto




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *