Velga

Electronics Time


Ostuni: furto di energia elettrica. Con questa accusa, arrestato 56enne San Michele Salentino: violazione dei domiciliari, arrestato 41enne

contatore

Di seguito alcuni comunicati dei carabinieri;
I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino, nell’ambito di servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, hanno tratto in arresto in flagranza, per evasione, Patrizio TETESI, classe 1976 del posto. L’uomo, non nuovo a sortite del genere, seppur sottoposto al regime della detenzione domiciliare è stato notato in contrada San Giacomo senza autorizzazione, in violazione alle prescrizioni imposte con la misura in espiazione. Bloccato e accompagnato presso il Comando per il disbrigo delle formalità, l’uomo quindi, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto ai domiciliari.

—–

I Carabinieri della Stazione di Ostuni, al termine di specifici accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 56enne del posto, per furto di energia elettrica. I Carabinieri hanno accertato che l’uomo, mediante la manomissione del contatore installato presso la sua abitazione e dopo averlo allacciato direttamente alla linea elettrica, ha sottratto energia alla società di distribuzione per un totale di circa 34.000 KW/H equivalenti a circa 8.000,00 euro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato rimesso in libertà.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *