Festival Valle d'Itria

Electronics Time


Taranto, scuole: la protesta. Genitori, “siamo bloccati”

Il doppio turno o lo spostamento in altra zona della città non vengono considerati, per ora non c'è unanimità

sdr

Per ora si sa cosa non si vuole. Ma sulle alternative “siamo bloccati”, dice un genitore componente della delegazione che ha incontrato la preside della scuola “Vico”, rione Tamburi di Taranto.

La preside, a quei genitori, ha proposto due altrrnative: doppi turni per i bambini delle scuole “Deledda” e “De Carolis”, chiuse per inquinamento. Doppi turni con orari da rimodulare rispetto a quanto prospettato nei giorni scorsi.

Oppure, andare di mattina in una scuola in un’altra zona della città. Le due cose sostanzialmente non vanno bene ai genitori che presidiano l’ingresso della “Vico”. Ma una soluzione va pure trovata. Come? Non c’è unanimità e del resto, le idee accettabili devono venire da chi ha creato la situazione, più che da chi l’ha subuta.




allegro italia

Articoli correlati

1 Comment

  1. Pregiatissima Redazione, sono Nicola Simonetti, il referente regionale molise del Comitato Nazionale Scuole Sicure Italia, vorremmo entrare in contatto con i o il referente dei Genitori o del comitato scuole di Taranto. Potreste essere così gentili di veicolare il messaggio. Grazie
    Pagina Facebook del comitato e o pagina personale del sottoscritto…si trova tutto su web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *