Velga

Electronics Time


Monte Sant’Angelo: 42enne arrestato. Accusa, accoltellato il fratello Cerignola: rapina, ristoratore colpito con il calcio di una pistola

carabinieri notte

Lite in famiglia, ieri sera in una casa di Mobte Sant’Angelo. Il 42enne, secondo l’accusa, non si è limitato a chiudere in bagno il padre e il fratello ma ha anche accoltellato il fratello a una caviglia. Da dettagliare le cause e la dinamica dell’accaduto. Il 42enne è stato arrestato dai carabinieri.

Militari dell’Arma che a Cerignola sono sulle tracce dei cinque banditi che, a tarda sera, entrati in un locale di Cerignola hanno compiuto una rapina. Presenti i clienti. Il ristoratore, stando a ricostruzioni dell’accaduto, ha reagito ed è stato colpito alla testa con il calcio di una pistola. I ladri sono poi fuggiti in auto con un bottino stimato in circa seimila euro, sempre stando a ricostruzioni.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *