Velga

Electronics Time


Morto la notte del compleanno Francesco Amendolagine, portiere del Bolzano. Era originario di Modugno. Disposta l’autopsia Il 36enne era stato anche nazionale di pallamano ed aveva militato nel Conversano e nel Casarano

IMG 20190404 213420

È morto nel sonno, Francesco Amendolagine. La notte scorsa, quella del suo compleanno. Oggi avrebbe compiuto 36 anni. La procura di Bolzano ha disposto l’autopsia. Originario di Modugno era il secondo portiere del Bolzano ed era un atleta di prima importanza: già portiere della nazionale di pallamano, del Conversano, del Casarano, oltre che di Mezzocorona e Siena.

Di seguito la comunicazione Ssv Bozen handball:

La società SSV Bozen/Handball annuncia tristemente che nella notte tra il 3 e il 4 aprile è venuto a mancare, a causa di un malore, il nostro stimatissimo e amatissimo Francesco Amendolagine, portiere della prima squadra. La squadra e i dirigenti si stringono alla famiglia e alla sua amatissima Giulia in questo momento di grande dolore.

***

Der SSV Bozen/Handball teilt schweren Herzens mit, dass in der Nacht auf heute leider unser geschätzter und geliebter Torwart Francesco Amendolagine von uns gegangen ist. Die gesamte Mannschaft des SSV Bozen steht der Familie Amendolagine bei und umarmt seine geliebte Lebensgefährtin Giulia.

(foto: fonte Ssv Bozen handball)




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *