Velga

Electronics Time


La Giulietta rubata a Taranto, rinvenuta nel brindisino. A bordo, attrezzi da scasso

Il furto avvenne lo scorso ottobre

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri:

I Carabinieri della Stazione di Carovigno su segnalazione di un operatore di un Istituto di vigilanza privata, che ha notato alcuni individui con a bordo di una vettura modello Alfa Romeo aggirarsi per un “sopralluogo” nelle adiacenze di un distributore di carburanti, hanno recuperato in contrada Palco Grande nelle adiacenze del distributore, agro di Carovigno in una stradina rurale l’autovettura indicata, lì depositata dai malviventi. Probabilmente era stata collocata in quel sito in attesa di essere ripresa per essere utilizzata per la commissione di attività delittuose ai danni del distributore ovvero su altre attività commerciali. Dagli accertamenti è risultata provento di furto commesso in Taranto il 24 ottobre 2018 e denunciata dal proprietario ai Carabinieri della Stazione di Taranto Salinella. All’interno dell’auto è stata rinvenuta una pinza, una forbice da elettricista una radio ricetrasmittente, una cesoia e un piccone con manico di legno, tutta attrezzatura finalizzata a commettere delitti contro il patrimonio. Sull’auto sottoposta a sequestro saranno effettuati approfonditi accertamenti e rilievi tecnici per addivenire agli autori del reato, per poi essere riconsegnata al legittimo proprietario.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *